Scuola secondaria: comunicazione sulla mensa

Condividi

Si comunica che il Collegio dei Docenti e il Consiglio di istituto nelle sedute del 30 giugno 2020 hanno deliberato che, per il prossimo anno scolastico 2020-2021, non è possibile assicurare il servizio mensa alle 12 classi di tempo normale a 30 ore (sezioni B, C, D, E) per il rientro settimanale. La causa è dovuta all’emergenza Covid che richiede un distanziamento specifico, non possibile nello spazio dedicato alla mensa nel plesso “Europa Unita” neppure con l’utilizzo di più turni di mensa. Quindi non sarà effettuato il servizio mensa per le classi a tempo normale. 

Si ricorda altresì che solo le classi a tempo prolungato (sezioni A e G) hanno l’obbligo della mensa per i due rientri. Per le sei classi a tempo prolungato il servizio sarà assicurato con il distanziamento necessario stabilito dal Comitato Tecnico Scientifico utilizzando un doppio turno di servizio, come negli scorsi anni.