Chiarimenti su sondaggio

Condividi

Sono arrivate alla segreteria e alla scrivente Dirigente scolastica richieste, da parte di alcuni genitori e docenti della scuola, di chiarimenti circa il sondaggio che si sta svolgendo via social sulla Didattica a Distanza dell’IC Di Nanni.

Comunico che:

  1. La scuola non è promotrice di tale sondaggio;

  2. in qualità di dirigente sono stata informata successivamente alla pubblicazione del sondaggio stesso.

Gli organizzatori sono, pertanto, gli unici responsabili del trattamento dei dati ai sensi del Regolamento UE 2016/679 GDPR.

Informo anche che la scuola, attraverso gli organismi preposti quali la commissione Autovalutazione di Istituto e lo staff, sta pensando alla valutazione sulla Didattica a Distanza in modo da poter raccogliere dati specifici e il più possibile completi su cui ragionare, da sottoporre e condividere con le varie componenti della scuola.