Proroga restrizioni fino al 14 giugno 2020

Condividi

Facendo seguito all’emanazione del DPCM del 17/05/2020 -dopo le Nota del MI n. 622 del 01/05/2020 e n. 682 del 15/05/2020 (in cui è riportato “A seguito di quesiti pervenuti alla Direzione in data odierna, si ritiene opportuno confermare, sino a ulteriore avviso ovvero a specifici interventi normativi, le disposizioni di cui alla Nota Dipartimentale 622/2020. Resta ferma, per i Dirigenti Scolastici, la possibilità di usufruire della presenza del personale in sede limitatamente alle attività ritenute indifferibili, nel rispetto delle condizioni di sicurezza.)- si rende noto che sono prorogate tutte le misure precedentemente adottate, fino al giorno 14 giugno 2020 (salvo ulteriori disposizioni) rispetto a:

  1. Chiusura dei plessi scolastici;

  2. Attività del personale di segreteria in modalità lavoro agile;

  3. Possibilità di contattare la scuola tramite la casella di posta elettronica toic86700t@istruzione.it oppure toic86700t@pec.istruzione.it oppure al numero 011/4143124 limitatamente ai giorni lavorativi (da lunedì a venerdì) dalle ore 10 alle ore 13;

  4. Attività di didattica a distanza del personale docente.

Per quanto riguarda il ritiro di materiale didattico (libri o quaderni) o di altro genere (scarpette da ginnastica, bicchieri, tovagliette…) sarà possibile organizzarne il ritiro quando le disposizioni impartite nei DPCM lo renderanno possibile. Di ciò si darà comunicazione sul sito della scuola con tutte le indicazioni operative da rispettare..

Si invita ad una regolare verifica delle comunicazioni sul sito dell’istituto ed a far fede esclusivamente a quanto comunicato dai canali istituzionali.